Alberghiero 'De Cecco', riapre Convitto

Riaprirà lunedì 17 settembre il Convitto dell'Istituto Alberghiero Ipssar 'De Cecco' di Pescara, che ospiterà 160 studenti provenienti da Abruzzo, Puglia e Molise. I ragazzi vivranno nell'hotel 'Le Nazioni' di Montesilvano, una struttura tre stelle individuata tramite gara d'appalto dalla Provincia di Pescara. Lo annuncia la dirigente Alessandra Di Pietro. "La riapertura immediata del Convitto è un'altra sfida vinta per il nostro Istituto perché per i 160 studenti interessati poter disporre dall'inizio dell'anno della struttura in cui vivere e dei mezzi per raggiungere la scuola significa, per la prima volta, poter iniziare quasi in contemporanea con gli altri studenti. La Provincia e il presidente Di Marco ci hanno sostenuto e ce l'abbiamo fatta". Il Convitto è parte integrante dell'Ipssar. "Oltre ad assicurare la residenzialità - spiega il professor Antonio Contessa - la struttura contribuisce, con l'intervento del personale educativo, al buon rendimento scolastico degli studenti". "I convittori e i semiconvittori - aggiunge la professoressa Graziella Chiavaroli - sono seguiti da vicino nello svolgimento delle attività quotidiane, non solo quelle strettamente didattiche, ma anche sportive o musicali, da professionisti nel campo dell'educazione, che li accompagnano nel delicato percorso di crescita formativa, educativa e personale, garantendo al contempo un'elevata attenzione all'aspetto didattico. Il convitto è dotato di un servizio mensa che offre piatti preparati da esperti chef e assicura un cibo sano e nutriente a colazione, pranzo e cena. Sono inoltre presenti un'infermeria con personale sanitario diplomato e un servizio di guardaroba e lavanderia". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CBLive
  2. L'Eco dell'Alto Molise
  3. Primonumero
  4. AltoMolise
  5. Isernia News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castelbottaccio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...